Pizza in teglia

L2
Messaggi: 107
Iscritto il: 03 ago 2015, 13:37

Pizza in teglia

da pietro 13 set 2015, 21:12
Buon sera a tutti dopo due settimane senza pizza, causa ferie,sono tornato con già l' acuolina in bocca di farina
Impasto
500 di 00 w260
15sale
1.5g ls
15g olio
15g lievito naturale in polvere
Impasto a mano ale ore 24 (dopo 10 ore di aereo :shock: )messo in frigo
Tolgo a mezzogiono e stendo in teglia e poi metto in forno a lievitare con luce del forno accesa alle 20 in forno a 260 gradi per 6 min solo la pasta poi tolgo e condisci ecco il risultato
L2
Messaggi: 107
Iscritto il: 03 ago 2015, 13:37

Re: Pizza in teglia

da pietro 13 set 2015, 21:23
Immagine Immagine Immagine
In realtà in mezzo la pasta era un po gommosa come masticazione mentre i bordi belli croccanti il perché non lo so forse troppa pasta per una teglia da 40 x 30 bo che dite :D
L2
Messaggi: 107
Iscritto il: 03 ago 2015, 13:37

Re: Pizza in teglia

da pietro 13 set 2015, 21:26
a dimenticavo h2o 300g
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Pizza in teglia

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 14 set 2015, 6:04
Pietro, innanzi tutto complimenti per la tenacia!
Dopo 10 ore di aereo, rientro a mezzanotte... se qualcuno mi avesse chiesto di preparare un caffè gli avrei detto che era matto, tu invece ti sei messo a impastare a mano!!! Eh si complimenti vivissimi!!!
Per la pizza, bella è bella, cotta nel forno di casa non è che si può pretendere molto di più.
Lascio la parola agli esperti, ma forse per tutte quelle ore di lievitazione il lievito (é lievito di birra fresco vero?) è un po' abbondante.
La pasta direi anch'io che era un po' troppa, ma come ho detto, nel forno di casa, cotta nella leccarda che non è proprio il massimo... buon risultato davvero.

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pizza in teglia

Avatar utente
da Osvy 14 set 2015, 6:39
Concordo in toto con Fabio,condizioni generali,non certamente ottimali,ma se si ha voglia di pizza va tutto bene,anche se è imperfetta,cmq,complimenti anche da me,se non altro x la volontà.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L2
Messaggi: 107
Iscritto il: 03 ago 2015, 13:37

Re: Pizza in teglia

da pietro 14 set 2015, 17:41
Grazie la pizza è sempre la pizza quindi se non ho capito male troppo lievito e troppa pasta la prossima volta diminuiscono cmq il lievito è quello secco in polvere (1 g) quello naturale in polvere mi ha detto quello che me lo vende che è più un discorso di arma da e gusto cmq la prossima volta provo a diminuire grazie ancora
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Pizza in teglia

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 15 set 2015, 12:42
Pietro, con quel lievito non saprei se è troppo oppure no.
Sabato per un impasto a 48ore ho messo due grammi di lievito di birra fresco in 2,5 Kg di farina, ma era tutto un'altro impasto.
Con il tuo forse non è troppo.
Visto il tipo di alveolo potrebbe anche essere un po' abbondante, ma non ne togliere troppo, dopotutto come disse giustamente una volta Osvaldo, è lievito mica veleno!!! :)
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
L2
Messaggi: 107
Iscritto il: 03 ago 2015, 13:37

Re: Pizza in teglia

da pietro 15 set 2015, 13:45
:lol: :lol:
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pizza in teglia

Avatar utente
da Osvy 15 set 2015, 19:10
Fabio Mangiafuoco ha scritto:Pietro, con quel lievito non saprei se è troppo oppure no.
Sabato per un impasto a 48ore ho messo due grammi di lievito di birra fresco in 2,5 Kg di farina, ma era tutto un'altro impasto.
Con il tuo forse non è troppo.
Visto il tipo di alveolo potrebbe anche essere un po' abbondante, ma non ne togliere troppo, dopotutto come disse giustamente una volta Osvaldo, è lievito mica veleno!!! :)


Eee,lo confermo in pieno,ci sono alcune ricette che lo vogliono e non si può fare a meno di usarlo,quindi??? se c'è in ricetta usatelo senza problemi.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Vai a