Prima prova di verace

Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 458
Iscritto il: 28 ago 2014, 12:07
Località: Pavia

Prima prova di verace

Avatar utente
da Giulio96 05 giu 2017, 21:45
Ciao a tutti. Vorrei condividere con voi questa mia nuova avventura con un prodotto che non ho mai fatto: la verace. È iniziato grazie all'acquisto del forno pizza e brace a gas della Alfa pizza. Devo dire che è un forno molto bello che va subito in temperatura e non è molto difficile da controllare grazie al gas.
Così ho preparato il mio primo impasto della verace fatto in questo modo:
1 kg di farina ( Caputo rossa)
650g di acqua
28g di sale
1g di lievito

24 ore di puntata in frigo
Appretto a t.a di 6 ore

Sono soddisfatto parzialmente. La pasta era molto buona e uguale a quella che intendo io. Però la mozzarella ha fatto troppa acqua e questo non mi piace. Devo migliorare anche con la stesura e in parte anche la cottura.
Sono ansioso Delle vostre opinioni e spero di migliorare grazie ai vostri preziosi consigli.
In attesa del grande osvy[emoji2] [emoji2] ImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1834
Iscritto il: 14 dic 2012, 16:02
Località: Torino

Re: Prima prova di verace

Avatar utente
da fornoalegna 06 giu 2017, 21:03
E bravo Giulio, complimenti. :clap: :clap: :clap:
Se questa è la prova......figurarsi cosa sfornerai la prossima volta.
Dalle foto non si nota che la mozzarella abbia fatto tanta acqua, comunque un eccesso di acqua
si verifica con le cotture prolungate o con mozzarelle di scarsa qualità e non mi sembra il tuo caso.
In quanto tempo hai cotto e in che forno ?
La Caputo rossa si presta anche a 36/48 ore, con il frigo ma diminuendo il lievito.

Vittò
Fornoalegna - Vittorio
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 458
Iscritto il: 28 ago 2014, 12:07
Località: Pavia

Re: Prima prova di verace

Avatar utente
da Giulio96 06 giu 2017, 21:20
Ti ringrazio Vitttorio! Il forno è il pizza e brace a gas della alfa pizza. La temperatura era di 500 gradi e la pizza è cotta in 60 s. La mozzarella mi sembrava di buona qualità, ho preso un fior di latte di un caseificio pugliese insieme al fior di latte di esselunga. Il pomodoro è il San Marzano quindi più di così non potevo fare. Forse meglio scolarla tutto il giorno e poi usarla alla sera. Dalla foto sembra poco però credimi si faceva fatica a mangiarla con le mani perché si sbrodolava tutto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1834
Iscritto il: 14 dic 2012, 16:02
Località: Torino

Re: Prima prova di verace

Avatar utente
da fornoalegna 07 giu 2017, 20:41
Hai fatto tutto a regola d'arte......allora il colpevole sembra la mozzarella.
Non la farei scolare dal giorno prima, io la taglio poco prima di usarla
e se vedo che è molle, la metto nel frigo anche per una mezz'ora.

Vittò
Fornoalegna - Vittorio
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a