Pandoro sfogliato

L3
Messaggi: 259
Iscritto il: 04 ago 2014, 21:44
Località: Roma (Garbatella)

Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Alessandro Perrelli 20 ott 2014, 22:01
Quali sono le differenze tra un Pandoro e un Pandoro sfogliato?

A parte la tecnica di lavorazione che conosco, quali sono i pregi di fare un pandoro sfogliato?

Un saluto.
Alessandro

Ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9591
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Osvy 21 ott 2014, 9:55
Alessandro Perrelli ha scritto:Quali sono le differenze tra un Pandoro e un Pandoro sfogliato?

A parte la tecnica di lavorazione che conosco, quali sono i pregi di fare un pandoro sfogliato?

Un saluto.


Allora,chiariamo,che il pandoro,vero ed originale,è quello,che tu chiami sfogliato,detto questo,chiariamo anche che l'altro,NON è il pandoro,ma la PANDORA,così,chiamata da me,xchè larga e bassa,e che l'hò creata e prodotta,x anni nei miei negozi.
Allora,xchè la Pandora?,essenzialmente x due validissimi motivi,il primo,era xchè,NON avevo forni così alti atti a cuocere,il pandoro classico,da lì,la necessità di usare gli stampi di carta STELLARI,che davano e danno,praticamente la stessa forma.
Il secondo motivo,fù,x altra necessità,pratica,x grandi quantità,come ne facevo io,farli manualmente con la procedura della sfogliatura,dati gli esigui spazi,di un piccolo laboratorio artigianale,avrebbe richiesto il sacrificio,(in quei giorni) di troppi altri prodotti,a me necessari x la comune produzione aziendale,e quindi data questa necessità,mi arrangiai,modificando la ricetta,comune del pandoro,alla mia bisogna,ottenendo quindi il risultato secondo me,(ed i miei clienti),praticamente uguale,infatti,chi l'hà finora prodotta correttamente,dopo aver constatato la semplicità,e brevità del procedimento,ha constatato anche che le differenze,sono praticamente inesistenti.Ciaoooo.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L3
Messaggi: 259
Iscritto il: 04 ago 2014, 21:44
Località: Roma (Garbatella)

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Alessandro Perrelli 21 ott 2014, 19:17
Grazie Osvy!!
Alessandro

Ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
L3
Messaggi: 259
Iscritto il: 04 ago 2014, 21:44
Località: Roma (Garbatella)

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Alessandro Perrelli 03 nov 2014, 7:32
Allora,
ho fatto il pandoro sfogliato (terzo tentativo).
Ho usato il lievito di birra fresco x tale procedura (lievitino, ...) e chiaramente un burro normale per la sfogliatiua... Non ho utilizzato il burro x sfogliatura specifico xchè me lo lascio x i croissant.
Risultato:
Aspetto del Pandoro bellissimo (cottura come da ricetta)
Profumo intenso
Leggermente sciapo (...la prossima volta metto più zucchero)

Ma parliamo del dentro... Aspetto giallo, bellissimo, stratificato... Esattamente come il pandoro che si vende... Ma... È si c'è un ma... È rifatto... Non è morbidissimo... Il sapore e la morbidezza degrada man mano che si va dalla cima alla base.
Insomma... Sembra un bel pandoro, che qualcuno se lo è dimenticato x una settimana senza metterlo in una busta e ha preso aria... Ma in questo caso non è così, il pandoro aveva appena 3 giorni, e lo avevo messso diligentemente dentro un incarto specifico per pandori (comprato a parte) e chiuso ermeticamente.

Le mie domande sono due:
1) dove ho sbagliato?
2) i pandori industriali come fanno ad essere così morbidi. Ci sono conservanti o qualche trucco in più, segreto nella ricetta!

Faccio un piccolo esempio... Venerdí ho fatto i babá... E per conservare alcuni babá che non consumavo subito li ho messi sempre dentro un incarto chiuso ermeticamente.... Domenica sera la pasta babà non inzuppata era morbidissiima, leggera e fresca,.... Il pandoro no!!
Alessandro

Ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9591
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Osvy 03 nov 2014, 8:25
Alessandro Perrelli ha scritto:Allora,
ho fatto il pandoro sfogliato (terzo tentativo).
Ho usato il lievito di birra fresco x tale procedura (lievitino, ...) e chiaramente un burro normale per la sfogliatiua... Non ho utilizzato il burro x sfogliatura specifico xchè me lo lascio x i croissant.
Risultato:
Aspetto del Pandoro bellissimo (cottura come da ricetta)
Profumo intenso
Leggermente sciapo (...la prossima volta metto più zucchero)

Ma parliamo del dentro... Aspetto giallo, bellissimo, stratificato... Esattamente come il pandoro che si vende... Ma... È si c'è un ma... È rifatto... Non è morbidissimo... Il sapore e la morbidezza degrada man mano che si va dalla cima alla base.
Insomma... Sembra un bel pandoro, che qualcuno se lo è dimenticato x una settimana senza metterlo in una busta e ha preso aria... Ma in questo caso non è così, il pandoro aveva appena 3 giorni, e lo avevo messso diligentemente dentro un incarto specifico per pandori (comprato a parte) e chiuso ermeticamente.

Le mie domande sono due:
1) dove ho sbagliato?
2) i pandori industriali come fanno ad essere così morbidi. Ci sono conservanti o qualche trucco in più, segreto nella ricetta!

Faccio un piccolo esempio... Venerdí ho fatto i babá... E per conservare alcuni babá che non consumavo subito li ho messi sempre dentro un incarto chiuso ermeticamente.... Domenica sera la pasta babà non inzuppata era morbidissiima, leggera e fresca,.... Il pandoro no!!


Credo che il motivo possa essere soltanto uno,e cioè,la cattiva distribuzione del burro,dovuta ad una sfogliatura non xfetta,che poi,è la cosa + difficile da fare,x un neofita.
Ma dimmi,che ricetta hai fatto?
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2784
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da FrankSL 03 nov 2014, 9:08
Ciao Alessandro, se riesci metti qualche foto così è sicuramente più facile fare una diagnosi,
Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
L3
Messaggi: 259
Iscritto il: 04 ago 2014, 21:44
Località: Roma (Garbatella)

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Alessandro Perrelli 03 nov 2014, 9:15
La ricetta che ho preso è questa:
http://www.profumidalforno.it/portal/ri ... _sfogliato

Tra l'altro ho anche il libro delle sorelle simili.

In serata metto qualche foto... ma ripeto le foto son belle...

Tra l'altro, aggiungo che l'anno scorso comprai in un forno della garbatella rinomato, un pandoro artigianale pagandolo 18€...
aveva le stesse caratteristiche del mio... mia moglie esclamò... ammazza ma che ce lo hanno venduto rifatto??... poi abbiamo aperto un Bauli in offerta a 3 euro ed era FENOMENALE.
Alessandro

Ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9591
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Osvy 03 nov 2014, 9:55
Alessandro Perrelli ha scritto:La ricetta che ho preso è questa:
http://www.profumidalforno.it/portal/ri ... _sfogliato

Tra l'altro ho anche il libro delle sorelle simili.

In serata metto qualche foto... ma ripeto le foto son belle...

Tra l'altro, aggiungo che l'anno scorso comprai in un forno della garbatella rinomato, un pandoro artigianale pagandolo 18€...
aveva le stesse caratteristiche del mio... mia moglie esclamò... ammazza ma che ce lo hanno venduto rifatto??... poi abbiamo aperto un Bauli in offerta a 3 euro ed era FENOMENALE.


Allora,mi rimangio tutto ciò che ho detto sopra,e ti invito a chiedere spiegazioni al creatore della ricetta,anzi,di una cosa ti pregherei x il futuro,qualora NON fossero MIE ricette,non mi far domande,non è corretto che io intervenga su argomenti di altri.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L3
Messaggi: 259
Iscritto il: 04 ago 2014, 21:44
Località: Roma (Garbatella)

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Alessandro Perrelli 03 nov 2014, 11:29
Messaggio ricevuto!!!

Comunque io le spiegazioni alle sorelle simili non gli e le chiedo,... io mi fido di te e le chiedo a te, se non mi puoi rispondere cambio ricetta e faccio prima :lol:
Alessandro

Ogni uomo dovrebbe conoscere i propri limiti
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9591
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Pandoro sfogliato

Avatar utente
da Osvy 03 nov 2014, 16:21
Alessandro Perrelli ha scritto:Messaggio ricevuto!!!

Comunque io le spiegazioni alle sorelle simili non gli e le chiedo,... io mi fido di te e le chiedo a te, se non mi puoi rispondere cambio ricetta e faccio prima :lol:


Non x fare il presuntuoso,ma dammi retta,fai la ricetta della PANDORA,negli stampi che hai tu verrà meravigliosa,e tu e la sig.ra,mi ringrazierete,fino all'anno prossimo,vedi molta gente,mette ricette che magari ha scopiazzato x ogni dove,e spesso non ha MAI fatto di xsona,io invece metto ricette che non solo ho fatto,ma le ho fatte e vendute con immensa soddisfazione x quasi 50 anni,mica bau bau micio micio. :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a