PANE ALL'OLIO DI OSVY

Ricette di pane a cura di Osvy
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da Osvy 14 gen 2013, 9:37
Da fare in tutti i formati,ovali,tondi,trecce,medaglioni,e bottoncini

RICETTA:

- 1 kg.farina di 280-300 di w,quindi,un 00,R,oppure una CAPRI' 350,del mulino Padano.
- 450 acqua
- 25g lievito
- 30g zucchero
- 20g sale
- 170g olio EVO

Impastare tutto insieme,tenendo sempre conto della regola sale-lievito.
Primo riposo 2 ore,poi stagliare da circa 50gr.e formare nella forma desiderata:

x i medaglioni 80gr,tondi e poi schiacciati dopo 10 minuti di riposo
x i bottoncini,20 gr,e tondi
x le trecce fare 3 pezzi da 20 gr.cadauno ed intrecciare

Dopo la formatura altro riposo di circa 60-80 minuti, poi bagnare con lo spruzzino ed infornare a 220-230°x 15 minuti circa,in forno preriscaldato e munito di pentolino con acqua x il vapore.

In uscita,per una maggiore lucidità,si potranno spennellare,da caldi,o con olio,o con acqua.

E buon appetito da Osvy. ;) ;) :P :P :D :D

Aggiungo ora,il video tutorial fatto x poi usarlo x il contest che faremo su questo pane.



Ciaooo.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 6
Iscritto il: 04 feb 2013, 21:15

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

da docdan2 05 feb 2013, 19:10
ciao Osvy, ottima ricetta per la farina Caputo pizzeria.

Vorrei solo chiedere una cosa. A me piace molto il pane con il sesamo e vorrei provarlo su questo pane. Quando va applicato e soprattutto come?

Attualmente staglio, creo il panetto, passo sopra una pennellata di acqua a T ambiente e immergo il panetto nel sesamo dalla parte bagnata. E' corretto questo procedimento o dovrei applicarlo in tempi o modi diversi?
Potresti aiutarmi in merito?

Grazie, Daniele
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1295
Iscritto il: 13 dic 2012, 14:36
Località: Svizzera

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da RomyVeg 05 feb 2013, 20:04
Ciao Daniele, intanto che aspettiamo Osvy posso tentare io a darti aiuto :mrgreen:
Noi li avevamo fatto col sesamo, ed esattamente come hai detto tu lo abbiamo messo sulle pagnotte dopo averle inumidite, ti metto le foto
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Ciao e spero di non averti dato consigli errati!! :whistle: :mrgreen:
Visita il mio blog di Veg Cucina!!
http://cucinaveg.blogspot.it/
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da Osvy 05 feb 2013, 20:23
docdan2 ha scritto:ciao Osvy, ottima ricetta per la farina Caputo pizzeria.

Vorrei solo chiedere una cosa. A me piace molto il pane con il sesamo e vorrei provarlo su questo pane. Quando va applicato e soprattutto come?

Attualmente staglio, creo il panetto, passo sopra una pennellata di acqua a T ambiente e immergo il panetto nel sesamo dalla parte bagnata. E' corretto questo procedimento o dovrei applicarlo in tempi o modi diversi?
Potresti aiutarmi in merito?

Grazie, Daniele

Ciao Daniè,il procedimento è corretto,ma se lo facessi usando dell'uovo sbattuto,attecchirebbe ancora meglio,in quanto,in lievitazione l'acqua,(come è accaduto a Romy),si asciuga ed i semi cadono di nuovo.
A dire il vero questa operazione,andrebbe fatta un momento prima di infornare,ma li ci vuole la mano del professionista,leggera e delicata,pena lo sgonfiamento del panino,ora vedi un pò tu,come ti riuscirà meglio.Osvy.N.B.naturalmente se tu li indorassi da già lieviti,sarà pacifico che i semi,li coleresti sopra con il pugno ad imbuto,non certamente inzuppando il panino che non dovrà che essere sfiorato.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 6
Iscritto il: 04 feb 2013, 21:15

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

da docdan2 05 feb 2013, 20:50
Ok! Grazie ad entrambi per i suggerimenti!! Proverò a prendere un solo panino lievitato e immergerlo nel sesamo, ma so già quali saranno i risultati :lol:

Pertanto non mi resta che immergerli prima della lievitazione o spennellarli a lievitazione avvenuta e farò colare a pioggia il sesamo con la mano a imbuto come mi hai suggerito.

Solo un'ultima domanda....cottura: statico o ventilato? Suppongo la risposta sia statico, giusto?

Nella ricetta si parla di 15 minuti a 220° C circa con vapore (tecnica pentolino d'acqua sul fondo del forno). Poi cosa fate? Rimuovete il pentolino e continuate a cuocere con lo statico con sportello in fessura per altri minuti fino a doratura completa? Attivate il ventilato per asciugare il pane? Come mi comporto per asciugarlo?

Scusate per tutte le domande, ma vorrei riuscire a fare un buon pane perchè nella città in cui abito non è molto buono.
GRazie!! Daniele
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 793
Iscritto il: 13 dic 2012, 20:29
Località: Orvieto

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da dekracap 05 feb 2013, 22:18
Ma se fai come dice Osvy e il sesamo lo metti a pioggia?
Forni: Olimpic Che Pizza!!! DD
Farina: Caputo Pizzeria - Caputo Viola - Molino Rossetto
Impastatrice: Clatronic KM3323
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da Osvy 05 feb 2013, 22:26
docdan2 ha scritto:Ok! Grazie ad entrambi per i suggerimenti!! Proverò a prendere un solo panino lievitato e immergerlo nel sesamo, ma so già quali saranno i risultati :lol:

Pertanto non mi resta che immergerli prima della lievitazione o spennellarli a lievitazione avvenuta e farò colare a pioggia il sesamo con la mano a imbuto come mi hai suggerito.

Solo un'ultima domanda....cottura: statico o ventilato? Suppongo la risposta sia statico, giusto?

Nella ricetta si parla di 15 minuti a 220° C circa con vapore (tecnica pentolino d'acqua sul fondo del forno). Poi cosa fate? Rimuovete il pentolino e continuate a cuocere con lo statico con sportello in fessura per altri minuti fino a doratura completa? Attivate il ventilato per asciugare il pane? Come mi comporto per asciugarlo?

Scusate per tutte le domande, ma vorrei riuscire a fare un buon pane perchè nella città in cui abito non è molto buono.
GRazie!! Daniele

Essendo un pane piccolo che non ha bisogno di molto suolo lo cuocerai in ventilato con il pentolino sotto fino alla fine,questo pane dovrà rimanere morbido,mica troppo asciutto,quindi nemmeno fessura.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 6
Iscritto il: 04 feb 2013, 21:15

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

da docdan2 06 feb 2013, 17:53
Grazie infinite. Proverò così e poi posterò le foto dei risultati.

Thanks! ;)
Avatar utente
Offline
L2
Messaggi: 169
Iscritto il: 14 dic 2012, 10:42
Località: gorghetto di solara

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da lavanes 07 feb 2013, 10:19
Immagine

Ecco il mio pane all ' olio di ieri pezzature 50g ... Mi sembra ben riuscito ... Ma attendo Osvy ... :whistle:
Vanessa
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: PANE ALL'OLIO DI OSVY

Avatar utente
da Osvy 07 feb 2013, 13:05
Bene è poco,è praticamente xfetto,e ti assicuro che non è facile ottenere questo risultato,ma ormai tu non mi meravigli più,sai fare di tutto ed anche tutto bene,ma avessi del sangue milanese?ahahahahahahhahaha.Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Vai a
cron