Napoli 80 - Inizio di storia...

Messaggi: 25
Iscritto il: 17 nov 2013, 16:11
Località: Colorina (So)

Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da unexplainedforces 15 dic 2013, 21:22
Qui inizia la mia storia del ZIO CIRO Napoli 80, che finalmente e' arrivato dopo due settimane di ansia e stres. Tra un po' iniziamo i lavori. Il freddo fuori sicuramente non ci aiutera' dato che qui si tratta di un lavoro che credo nessuno di voi abbia mai fatto. Tutta la struttura del forno sara' fuori di casa ed al interno di mia taverna entrera' solo la bocca del forno. Percio' bisogna anche fare un bel bucco nel muro, che parzialmente e' di sasso. Chissa' come andra' a finire ;)

Lavoro x liberare la canna fumaria andato a buon fine:
Immagine

Destinazione - TAVERNA (mai usata - fin'ora faceva da magazzino come si vede. Ben visibile la colezzione di birre polacche :D )
Immagine

NAPOLI 80:
Immagine

Vi informero' di tutti lavori ed a breve spero di poter sfornare la prima pizza.
Saluti
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2783
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da FrankSL 16 dic 2013, 1:03
Mamma mia, sarà un bel lavorone ma vedrai che ne varrà la pena, complimenti!
Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da Osvy 16 dic 2013, 7:37
EEee,mi raccomando,fai delle foto,del lavoro,passo x passo,così,sarà di esperienza x molti altri.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 18 dic 2013, 18:36
VAI VAI! FACCI SOGNARE!!!
Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da Osvy 18 dic 2013, 22:26
Mah,ormai se ne parlerà dopo il Natale.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 25
Iscritto il: 17 nov 2013, 16:11
Località: Colorina (So)

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da unexplainedforces 18 dic 2013, 22:31
Beh...penso proprio di si...pero'....magari prima del capodanno :))) Si spera almeno.
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da Osvy 19 dic 2013, 20:21
Daiiiiiiiiiiiiii,daiiiiiiiiiiiiii.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 25
Iscritto il: 17 nov 2013, 16:11
Località: Colorina (So)

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da unexplainedforces 29 dic 2013, 23:07
Domani la giornata importantissima. Si iniziano i lavori. Nel frattempo abbiamo cambiato l'idea e procederemo senza fare il buco ma il forno lo metteremo sopra il camino incastrato nel muro. Così aggiustiamo anche Sto maledetto camino che e stato costruito senza nessuna regola d'arte. Perciò anziché tirare il fumo, lo buttava al interno della taverna. Un lavoro un po innovativo perché abbiamo intenzione di far lavorare insieme sia il forno che anche il camino. La decisione è stata cambiata grazie alla mia "simpatica" vicina, che sicuramente mi andrebbe a denunciare nel comune avendo visto il culo del forno attaccato al muro esterno della mia casa. Però alla fine la idea mi sembra più interessante. Vediamo... A presto.
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da Osvy 30 dic 2013, 8:47
unexplainedforces ha scritto:Domani la giornata importantissima. Si iniziano i lavori. Nel frattempo abbiamo cambiato l'idea e procederemo senza fare il buco ma il forno lo metteremo sopra il camino incastrato nel muro. Così aggiustiamo anche Sto maledetto camino che e stato costruito senza nessuna regola d'arte. Perciò anziché tirare il fumo, lo buttava al interno della taverna. Un lavoro un po innovativo perché abbiamo intenzione di far lavorare insieme sia il forno che anche il camino. La decisione è stata cambiata grazie alla mia "simpatica" vicina, che sicuramente mi andrebbe a denunciare nel comune avendo visto il culo del forno attaccato al muro esterno della mia casa. Però alla fine la idea mi sembra più interessante. Vediamo... A presto.


Ok,datevi da fare,e x la vicina,se è così simpatica,quando avrai finito,invitala a mangiare una pizza,magari al cianuro,vedrai che non ti darà + fastidio in seguito. :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Messaggi: 25
Iscritto il: 17 nov 2013, 16:11
Località: Colorina (So)

Re: Napoli 80 - Inizio di storia...

Avatar utente
da unexplainedforces 29 gen 2014, 0:49
Rieccomi qua :)
Finalmente sono riuscito trovare un po' di tempo per descrivere e sopratutto condividere con Voi il casino che abbiamo fatto nella mia casa.
Non saprei proprio come iniziare, anche perche' e' veramente una storia lunghissima.
Sarebbe importante leggere prima il primo mio messaggio di questo post per essere ben aggiornati... mi racomando :)

Questa e' l'ultima foto della EX taverna... poi sara' un macello:

Immagine

Qui dopo una giornata intensa x scavare il muro... di sasso vero proprio...non ha prezzo. Tutto il resto abbiamo poi pagato con i dolori muscolari. Si parla di circa 6 ore di lavoro continuo con il martello pneumatico. Pero c'e l'abbiamo fatta.

Immagine

Qui invece inizia crescere il camino

Immagine

Risultato di un'altra giornata lavorativa. Siccome quasi tutti giorni ero al lavoro, potevo soltanto fotografare i risultati nella fine della giornata, percio' mi dovete scusare quelle pocchissime foto che sono riuscito a fare

Immagine

La cuppola da vicino

Immagine

Il camino - si vede dove uscira' il fumo x raggiungere poi la canna fumaria.

Immagine

Qui invece si vede il lavoro di un artista riuscito ad utilizzare tutti i sassi che abbiamo tirati fuori dal muro prima. Gli ha tagliati...gioccando un pocchino i PUZZLE...per creare una simpatica rifinitura della base del forno

Immagine

Qui da un'altro lato. La mia foto preferita...non so perche'.

Immagine

Vi ricordate la mia maledetta canna fumaria che non voleva tirare bene? Si, si, la stessa per quale abbiamo dovuto fare il buco dal esterno per liberarla. Ottimo. Siamo a buon punto.... di merda. Essendoci a meta' dei lavori, saltata fuori un'altra sorpresa. Il tiraggio era insuficente e non riuscivamo capire il perche'. Nella foto sotto si vede un semplice esperimento che serviva x capire se fosse abbastanza abbassare la cappa... Purtroppo...NO. Il fumo tornava indietro.

Immagine

Qui lo stesso...

Immagine

Il peggio stava ancora x arrivare. Il mio caro amico fumista ha deciso per la prima volta salire sul tetto per vedere la canna fumaria da sopra. Come potete imagginare ha scoperto una cosa nuova...che ci mancava proprio. La canna fumaria in uscita aveva un diametro di circa 10cm mentre da sotto era bella larga di 25cm circa. Da sottolineare che la mia casa e' alta di 3 piani + solaio. Quindi??? A meta' della altezza la canna fumaria da 25cm diventa 10cm larga. Devo anche giustificare Lui poverino che ha dato la piena fiduccia a me. L'ho assicurato che l'abbiamo sistemata sbloccandola e tira molto bene. Infatti... tirava fino un certo momento finche non diventava piena di fumo alla certa altezza e poi lo ributtava indietro in taverna. Da ora tutto si stava complicando di piu'. Succede quando non si conosce bene la storia della propria casa, che poi mi e' stata spiegata dalla mia vicina. La mia casa e' stata costruita della stalla che aveva l'altezza di 2 piani dopodiche' qualcuno ha deciso di aggiungere un'altro piano + solaio. Chissa' perche' ha deciso di prolungare la canna fumaria restringendola da 25 a 10cm anziche' lasciarla belle larga com'era prima....bohhhh.....fin'ora me lo sto domandando. Vabbe...Capita...
Soluzione? Facciamo la canna fumaria esterna del acciao inox. Smontiamo il forno per attacarla e ricominciamo quasi da capo. Facendo due calcoli e' saltata fuori una spesa enorme, che purtroppo non ero in grado di accettare. INOX costa. Poi quasi 10m di lunghezza + noleggio della piataforma aerea + tutto il lavoro. Non me lo potevo permettere. Che stress raggazzi.....che stress. Dopo i vari tentativi e varie prove ci siamo messi a cercare dove finisce la vecchia canna fumaria ed inizia la nuova...e finalmente e' ritornata la speranza. Fortunatamente quella larga finiva al altezza del pavimento nella mia camera da letto (dentro nel muro ovviamente).
Respirate bene che adesso comincia la parte piu' bella di questa storia. Abbiamo deciso di fare il buco nell angolo della mia stanza x raggiungere la parte larga della canna fumaria, per poi farla passare al interno creando un muretto angolare (una stufetta) del refrattario, che servira' anche per riscaldare la stessa stanza. Adesso finalmente le foto.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Abbiamo ripreso i lavori del forno.

Immagine

Immagine

Immagine

E finalmente il forno quasi finito. Manca ancora la parte decorativa, ma chi se ne frega. Importante che funziona tutto bene.

Immagine

Le prime pizze.

Immagine

Immagine

Immagine

FINE :)

Adesso se pertmetete vado dormire, perche sono gia' tropo stanco. Spero che sono stato abbastanza chiaro a spiegare tutti i detagli. Scusatemi eventuali errori, ma l'italiano lo uso da 6 anni appena. Correggetemi se volete. BUONA LETTURA.
A PRESTO
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a