LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Prova 3 impasti con PDR, lievito madre e caputo rossa

Avatar utente
da Osvy 24 feb 2013, 18:24
johnnymanetta ha scritto:Allora, io ho creato il mio lievito con 250 gr farina manitoba e 250 ml yogurt magro (dopo 15 rinfreschi ho passato il tutto in frigo riprendendo una volta a settimana). Poi ho sempre fatto con tipo 100 gr lievito madre + 100 gr farina + 50 ml acqua.

Allora,prendi 100gr del tuo lievito,e x ora agglungi,gr.50 di manitoba+100 di acqua a 23 gradi,mescola tutto bene,fino ad ottenere una pastella,che metterai in un recipiente,di plastica,tipo tapperware,trasparente e con coperchio, che peserai,così saprai sempre il peso netto del contenuto,poi,segna con un pennarello la sua altezza ed aspetta il raddoppio che dovrebbe avvenire entro 8.12 ore,avveuto il quale mi comunicherai la cosa e e sarà salito bene,aggiungerai ancora una volta,ciò:250 lievito(che dovresti avere)+50 manitoba e 60 acqua sempre a 23°,gira x bene il tutto con una paletta,e se radoppierà in 8-10 ore,sarà xfetto da usare,e rinfrscare come poi ti dirò.Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 401
Iscritto il: 09 feb 2013, 9:57

Re: Prova 3 impasti con PDR, lievito madre e caputo rossa

Avatar utente
da johnnymanetta 25 feb 2013, 9:18
Osvy ha scritto:
johnnymanetta ha scritto:Allora, io ho creato il mio lievito con 250 gr farina manitoba e 250 ml yogurt magro (dopo 15 rinfreschi ho passato il tutto in frigo riprendendo una volta a settimana). Poi ho sempre fatto con tipo 100 gr lievito madre + 100 gr farina + 50 ml acqua.

Allora,prendi 100gr del tuo lievito,e x ora agglungi,gr.50 di manitoba+100 di acqua a 23 gradi,mescola tutto bene,fino ad ottenere una pastella,che metterai in un recipiente,di plastica,tipo tapperware,trasparente e con coperchio, che peserai,così saprai sempre il peso netto del contenuto,poi,segna con un pennarello la sua altezza ed aspetta il raddoppio che dovrebbe avvenire entro 8.12 ore,avveuto il quale mi comunicherai la cosa e e sarà salito bene,aggiungerai ancora una volta,ciò:250 lievito(che dovresti avere)+50 manitoba e 60 acqua sempre a 23°,gira x bene il tutto con una paletta,e se radoppierà in 8-10 ore,sarà xfetto da usare,e rinfrscare come poi ti dirò.Osvy.


Grazie Osvy, domani avvierò la procedura che mi hai indicato e ti terrò aggiornato.....non vedo l'ora :)
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 401
Iscritto il: 09 feb 2013, 9:57

Re: Prova 3 impasti con PDR, lievito madre e caputo rossa

Avatar utente
da johnnymanetta 26 feb 2013, 18:26
Osvy ha scritto:Quello che ti raccomando,ora sposta la discussione sul post addetto,e cioè quello del LNL,così tutti si potranno avvalere delle nostre procedure.
E se legge,pregherei anche Frank,di spostare già questi due post lì,in modo di far capire di cosa stiamo parlando.


Osvy ho fatto come hai detto, ho prelevato 100 gr del mio lievito e l'ho miscelato con 100 gr acqua e 50 gr di manitoba. Domani ti dirò il risultato, ora ti volevo chiedere: devo creare una nuova discussione?
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da Osvy 27 feb 2013, 8:08
Allora,prendi 250 gr,del tuo lievito,ed aggiungi,gr.140 di acqua a 22-23 gradi,ed attendi 9-10 ore,mettili in un recipiente in plastica,del quale ti sarai segnato il peso,ed una volta fatta la miscela facci un segno x vedere in 10 ore quanto cresce,poi vedremo il da farsi.
X la cronaca,io uso solo manitoba ed idrato al 110%,infatti,ogni 100 di lievito,rinfresco con 50 di manitoba+ 60 acqua,che di questi tempi metto tiepidina,x far sì che si muova meglio.Fammi sapere.Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da Osvy 27 feb 2013, 8:10
Osvy ha scritto:Allora,prendi 250 gr,del tuo lievito,ed aggiungi,gr.140 di acqua a 22-23 gradi,ed attendi 9-10 ore,mettili in un recipiente in plastica,del quale ti sarai segnato il peso,ed una volta fatta la miscela facci un segno x vedere in 10 ore quanto cresce,poi vedremo il da farsi.
X la cronaca,io uso solo manitoba ed idrato al 110%,infatti,ogni 100 di lievito,rinfresco con 50 di manitoba+ 60 acqua,che di questi tempi metto tiepidina,x far sì che si muova meglio.Fammi sapere.Osvy.

Logicamente tutto a TA,e meglio ancora se avessi la possibilità,almeno x ora che cresce,lo terrei a temp.controllata a 30°,in forno con la lucina accesa.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 401
Iscritto il: 09 feb 2013, 9:57

Re: Prova 3 impasti con PDR, lievito madre e caputo rossa

Avatar utente
da johnnymanetta 27 feb 2013, 19:44
Osvy ha scritto:
johnnymanetta ha scritto:Allora, io ho creato il mio lievito con 250 gr farina manitoba e 250 ml yogurt magro (dopo 15 rinfreschi ho passato il tutto in frigo riprendendo una volta a settimana). Poi ho sempre fatto con tipo 100 gr lievito madre + 100 gr farina + 50 ml acqua.

Allora,prendi 100gr del tuo lievito,e x ora agglungi,gr.50 di manitoba+100 di acqua a 23 gradi,mescola tutto bene,fino ad ottenere una pastella,che metterai in un recipiente,di plastica,tipo tapperware,trasparente e con coperchio, che peserai,così saprai sempre il peso netto del contenuto,poi,segna con un pennarello la sua altezza ed aspetta il raddoppio che dovrebbe avvenire entro 8.12 ore,avveuto il quale mi comunicherai la cosa e e sarà salito bene,aggiungerai ancora una volta,ciò:250 lievito(che dovresti avere)+50 manitoba e 60 acqua sempre a 23°,gira x bene il tutto con una paletta,e se radoppierà in 8-10 ore,sarà xfetto da usare,e rinfrscare come poi ti dirò.Osvy.


Buonasera Osvy,
Ieri ho prelevato 100 gr il mio lievito e l'ho miscelato, come mi dicevi, con 50 gr di manitoba e 100 di acqua e l'ho messo in un contenitore cilindrico tappato ermeticamente. Ho segnato e pesato ma dopo 24 ore non è cresciuto di un millimetro :cry: , dove ho sbagliato?
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da Osvy 27 feb 2013, 21:27
Non so,come sia accaduto,ma abbiamo fatto un pò di confusione,allora a questo punto non rimane altro da fare che attendere se con il tempo si dovesse muovere,altrimenti il tuo lievito credo sia poco forte x poter spingere l'altro.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 401
Iscritto il: 09 feb 2013, 9:57

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da johnnymanetta 27 feb 2013, 21:34
Osvy ma nel contenitore deve passare aria?
Quando rinfrescavo le prime volte questo LNS e lo tenevo a temperatura ambiente mettevo sopra al contenitore la pellicola forata e in 24 ore triplicava....forse non lo devo chiudere ermeticamente?
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da Osvy 28 feb 2013, 6:28
johnnymanetta ha scritto:Osvy ma nel contenitore deve passare aria?
Quando rinfrescavo le prime volte questo LNS e lo tenevo a temperatura ambiente mettevo sopra al contenitore la pellicola forata e in 24 ore triplicava....forse non lo devo chiudere ermeticamente?

E no,che non lo devi chiudere ermeticamente,io lo tengo con il coperchio soltanto appoggiato sopra,altrimenti,non prenderà ne aria e ne nutrimento.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2783
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: LNL DI OSVY.PROCEDIMENTO DALLA NASCITA

Avatar utente
da FrankSL 05 mar 2013, 12:03
Segnalo una discussione molto interessante sull'unione di due LNL:

http://www.alfornodiosvy.com/forum/viewtopic.php?f=48&t=700

Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a