Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
Offline
L2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2012, 10:10

Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da neaples79 17 dic 2012, 23:21
Premetto che questa mia ricetta è stata eseguita da un'altro forumista di cui le foto:

http://imageshack.us/f/600/immagine056h.jpg/
http://imageshack.us/f/94/immagine058n.jpg/
http://imageshack.us/f/839/immagine061d.jpg/

Inoltre non trovando bene dove collocarla in quanto non c'è una sezione salati la metto qua, se poi gli amminnistratori avranno l'esigenza di spostarla in una sezione apposita ben venga, cmq bando alle ciance e andiamo ai fatti:

Biga 16-18 ore a TA 350 farina medio forte, 150 H2O, 10 LB fresco.

Impasto: biga + 800 gr farina media, 550 gr H2O, 25 gr di sale, 50-60 gr di strutto (non esagererei), pepe nero macinato QB.

Per la farcitura: salumi (salame, pancetta, cotto, ecc..) e formaggi (scamorza, provolone, ecc..) tagliati a cubetti + 4-5 uova.

Lasciamo riposare dalle 6-8 ore in un contenitore rettangolare, poi con l'aiuto di un po di farina e senza schiacciare troppo formiamo il rettangolo, farciamo e arrotoliamo, riponendo poi in una tortiera imburrata o meglio insugnata.
Se l'uovo (sodo a fette) lo mettiamo dentro la farcia faremo il tortano, altrimenti se lo mettiamo sopra (interi crudi schiacciandoli bene e facendo la croce di pasta), faremo il casatiello.
Altro breve riposo di un'oretta e poi inforni a 200-220 gradi x un 30-45 minuti a seconda della grandezza del forno.
Buon appetito!!!
:twisted:
Neaples79, alias il Pulcinella.
Avatar utente
Offline
L2
Messaggi: 131
Iscritto il: 15 dic 2012, 22:51

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da AlexDaRoma 17 dic 2012, 23:47
Grazie per le ricette e per aver già risposto alla domanda che avevo in mente (differenza tra tortano e casatiello)! :)
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da Osvy 18 dic 2012, 8:20
Grande amico mio,io me lo sono personalizzato,usando una parte di pasta delle mie favolose pizze al formaggio,ed è fantastico,ma il tuo è l'originale,quindi,dal gusto più deciso.Benissimo,a Pasqua,avremo da scegliere,è che che se ne dica è sempre bellissimo poter scegliere.
Tu,conosci quello di Avellino?,xchè io ho una ricetta anche di quello.
Un abbraccio da Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
Messaggi: 42
Iscritto il: 15 dic 2012, 19:16

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da Ycarus77 18 dic 2012, 8:28
Evvai....

finalmente la ricetta del casatiello!!!

Noi in famiglia siamo sensibili al fascino delle ricette partenopee, grazie... ;)
Hobbie e passioni: Peperoncini e Termotecnica
Forno GGF - F1 per pizza;
Farina: Molini locali Gravina di Puglia ed Altamura (BA)
Mozzarella: locale vaccina DOC locale
Pomodoro: Salsa e Pelati produzione propria
Olio EVO: produzione propria
Avatar utente
Offline
L2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2012, 10:10

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da neaples79 18 dic 2012, 12:37
No Osvy, che variante ha l'avellinese???
Neaples79, alias il Pulcinella.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 04 gen 2013, 11:18
Osvà, mo so curioso... che differenza c'è?!!!

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1265
Iscritto il: 26 dic 2012, 17:32
Località: San Giovanni in Persiceto (BO)

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da klingklang 04 gen 2013, 11:24
Ma è vero che a Napoli per definire qualcosa di pesante (noioso, o simili) si usa dire "è nu casatiell"? In tal caso questa ricetta spiega il perchè! :lol: Dev'essere buonissimo comunque :P
Enrico, "Il volto pigro della panificazione casalinga"
Perché fare una pagnotta non deve per forza diventare un calvario!

Fornetto G3F Pizza Express "Napoli" M5+
Impastatrice Bosch MUM 54240

=========================================
Definizioni, sigle, guide, trucchi, ricette: WikiForno
=========================================
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da Osvy 04 gen 2013, 12:49
neaples79 ha scritto:No Osvy, che variante ha l'avellinese???

La differenza,è che quello di Avellino,nonostante l'uso dello strutto,è dolce,e prevede l'uso del rhum,e del cedro candito.Te capì.Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1295
Iscritto il: 13 dic 2012, 14:36
Località: Svizzera

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da RomyVeg 04 gen 2013, 13:52
Ciao Neaples, Osvy ha avuto l'idea di creare la sezione "rosticceria" per prodotti splendidi come il tuo casatiello, il panettone gastronomico etc. Se mi dai l'ok te la sposto in quella sezione.
Romy.
ps. Ricetta splendida :)
Visita il mio blog di Veg Cucina!!
http://cucinaveg.blogspot.it/
Avatar utente
Offline
L2
Messaggi: 197
Iscritto il: 14 dic 2012, 10:10

Re: Tortano e casatiello napoletano

Avatar utente
da neaples79 04 gen 2013, 15:44
Romy certamente, ho messo diverse idee x ricette ma non sapendo dove metterle ho messo qui.
La ricollocazione sarà cosa assai gradita.
Neaples79, alias il Pulcinella.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Vai a
cron