Teglia o focaccia? Tegliaccia!

Messaggi: 35
Iscritto il: 17 mar 2015, 9:14
Località: Roma

Re: Teglia o focaccia? Tegliaccia!

da Dav 30 mar 2015, 15:58
Si infatti vedrai che la migliorerò sta focaccia...qualche ritocco qua e la ed è fatta!

La mia teglia non è antiaderente. Mi piacerebbe prenderne una, ma mi chiedevo una cosa. Ho notato che le resistenze sono della stessa larghezza della base della teglia, ma ai bordi ci sono 3 cm a destra e 3 cm a sinistra diciamo per la guida. Se dovessi prendere una teglia più ampia che recupera quei centimetri laterali ma dove le resistenze non coprono in larghezza è un problema o no? Non so se mi sono spiegato...ho paura che magari li non cuoce è possibile o no?
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2783
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: Teglia o focaccia? Tegliaccia!

Avatar utente
da FrankSL 30 mar 2015, 16:44
Dipende molto da come posizioni la teglia e dal tipo di forno, se molto vicino alle resistenze ovviamente risentirà di più delle differenti zone di calore, più ti allontani e più la situazione si uniforma.
Una possibile soluzione è quella di usare una pietra refrattaria, per esempio io per la pizza in teglia la uso appoggiata sul fondo del forno (il mio non ha la resistenza a vista), la faccio scaldare e poi ci appoggio la teglia per la cottura, questo mi garantisce una buona spinta e una tenuta e uniformità migliori.
Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
Messaggi: 35
Iscritto il: 17 mar 2015, 9:14
Località: Roma

Re: Teglia o focaccia? Tegliaccia!

da Dav 30 mar 2015, 17:05
Ma è vero che i tempi per scaldare la pietra raddoppiano? Il mio forno impiega già 30 minuti per raggiungere i 240° figuriamoci con la pietra, 1 ora mi sembra davvero troppo sopratutto per il consumo (almeno per me)! :naughty:
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2783
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: Teglia o focaccia? Tegliaccia!

Avatar utente
da FrankSL 30 mar 2015, 17:15
Sicuramente aumentano, di quanto per la precisione non si può dirlo, dipende dal forno, dal materiale della pietra, dallo spessore, dalla posizione, ecc. ecc.
Capisco la tua remora perchè anche io sto attento ai consumi, in genere approfitto del calore residuo per cuocere anche altro,
Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a