Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Osvy 08 lug 2014, 19:23
La strada la saiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.!!!!!!! :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: Così,stamo a vedè,sì che faraiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii. :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 09 lug 2014, 10:54
Osvà per te, le porte della mia casa e della mia cantina sono sempre spalancate!!!

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1047
Iscritto il: 22 ott 2013, 21:08
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Armando72 09 lug 2014, 12:56
Fabio, fossi io in te cambierei passione.... diventerei un imbottigliatore di acqua di rubinetto.... poi li voglio vedere tutti questi simpaticoni che ti chiedono l'acqua .... me compreso... ahahhahh
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
L'intelligenza è una dote, la pazzia un dono
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Osvy 09 lug 2014, 17:43
Armando72 ha scritto:Fabio, fossi io in te cambierei passione.... diventerei un imbottigliatore di acqua di rubinetto.... poi li voglio vedere tutti questi simpaticoni che ti chiedono l'acqua .... me compreso... ahahhahh
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Tu pensi di aver detto chissà quale panzana,ma data la zona,con tutte le sue numerose falde:APPIA,CAPANNELLE,SANTA,che gravita non molto distante da casa sua,magari se scava un pozzo,ne trova pure una,e poi hai voglia a prenderlo x i fondelli.
:whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1047
Iscritto il: 22 ott 2013, 21:08
Località: Roma

Re: R: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Armando72 09 lug 2014, 18:22
Osvy....La mia era una presa per i 'fondelli' a noi che gli chiediamo le birre..non a lui che le fa....
Il senso era...poi voglio vedere chi ti chiede l'acqua :D
L'intelligenza è una dote, la pazzia un dono
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 698
Iscritto il: 01 lug 2014, 9:44
Località: Albano Laziale

Re: R: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da asimmetrico 10 lug 2014, 6:50
Fabio Mangiafuoco ha scritto:Grazie a tutti ragazzacci, ma bisogna essere onesti, e quando una stout, famosa per la sua superba schiuma cremosa, fa schiuma una bottiglia su quattro...
il sapore è il suo, ma per dire che una birra è ben fatta la schiuma ci vuole e come!!!
Non ci lasceremo comunque abbattere da questo incidente di percorso... la prossima volta la rifaccio con temperature più consone al lievito utilizzato!!! ;)

Fabio

Da quanto tempo e' imbottigliata?
considera che per sviluppare la schiuma serve almeno un mese di maturazione. Meglio dopo tre.
Al
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: R: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Osvy 10 lug 2014, 6:52
Armando72 ha scritto:Osvy....La mia era una presa per i 'fondelli' a noi che gli chiediamo le birre..non a lui che le fa....
Il senso era...poi voglio vedere chi ti chiede l'acqua :D


Scusa Armà,6 troppo raffinato x me,e ti confesso che sarà xchè mi sono appena svegliato,oppure x la veneranda età che incalza,ma ancora non capisco.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: R: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 12 lug 2014, 7:44
asimmetrico ha scritto:
Fabio Mangiafuoco ha scritto:Grazie a tutti ragazzacci, ma bisogna essere onesti, e quando una stout, famosa per la sua superba schiuma cremosa, fa schiuma una bottiglia su quattro...
il sapore è il suo, ma per dire che una birra è ben fatta la schiuma ci vuole e come!!!
Non ci lasceremo comunque abbattere da questo incidente di percorso... la prossima volta la rifaccio con temperature più consone al lievito utilizzato!!! ;)

Fabio

Da quanto tempo e' imbottigliata?
considera che per sviluppare la schiuma serve almeno un mese di maturazione. Meglio dopo tre.
Al


Ciao Alberto,
scusa il ritardo, ma ero fuori per lavoro.
La birra in oggetto ha oltre quattro mesi di maturazione sulle spalle, ma è proprio una birra nata storta.
Ho avuto una fermentazione molto intensa per un paio di giorni, la densità è scesa a picco, ma poi si è arrestata di colpo bel prima del previsto. Ho aspettato parecchi giorni, ho provato a dare una rimestata veloce, ho addirittura aggiunto un po' di lievito come suggeritomi dai ragazzi di Mr Malt, ma la densità non si è mossa più di tanto.
A quel punto o buttavo tutto o provavo a imbottigliare lo stesso.
Così ho fatto, ma dopo due mesi la bottiglia che ho aperto ha fatto psssss e basta.
Ho aspettato un altro mese, ma la situazione non è cambiata. Gran sapore, frizzante al gusto, ma di schiuma un velo...
Arriviamo così alle ultime foto pubblicate. Ho aperto quattro bottiglie per farne gelatina e mi sono ritrovato una bella schiuma densa e discretamente persistente (mai come la tua!).
Il fatto è che le ho aperte a temperatura ambiente... quelle che ho portato da Osvaldo domenica invece erano fin troppo fredde e su quattro bottiglie, tre hanno fatto flop.

Da Osvaldo ho portato anche una Bohemian dunkel, ma sapevo che era ancora immatura e infatti tale si è dimostrata. Buon gusto, ma molto leggera, sembrava addirittura un pelino annacquata...

Ti ringrazio per tutti i preziosi consigli che vorrai darmi.

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 698
Iscritto il: 01 lug 2014, 9:44
Località: Albano Laziale

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da asimmetrico 13 lug 2014, 0:37
Che profilo di temperatura hai seguiro nel corso dell'ammostamento? L'alta densita' finale mi fa pensare ad una temperatura troppo alta e quindi hanno lavorato poco le alphamilasi. Immagino che il corpo sia consistente. Che gradazione hai raggiunto? Alcuni leviti non reggpno troppi gradi, ma in genere parliamo di roba sopra i 9, ben lontano da una imp. Stout..
Per quanto riguarda la carbonatazione, hai aggiunto zuchero? Quanto e come?
Ciao

Al
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Osvy 13 lug 2014, 7:22
Beh ragazzi,quì ora si inizia,ad andare sul profondo,occhi aperti,ed orecchie diritte,che c'è da imparare. :think: :think: :think: :think: :think: :think: :think: :think: :think: :dance: :dance: :dance: :dance: :dance: :dance: :dance: :dance: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a