Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 698
Iscritto il: 01 lug 2014, 9:44
Località: Albano Laziale

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da asimmetrico 13 lug 2014, 7:47
Aggiungo, che OG hai misurato?

Al
L5
Messaggi: 2339
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 13 lug 2014, 18:04
Che profilo di temperatura hai seguiro nel corso dell'ammostamento? L'alta densita' finale mi fa pensare ad una temperatura troppo alta e quindi hanno lavorato poco le alphamilasi. Immagino che il corpo sia consistente. Che gradazione hai raggiunto? Alcuni leviti non reggpno troppi gradi, ma in genere parliamo di roba sopra i 9, ben lontano da una imp. Stout..
Per quanto riguarda la carbonatazione, hai aggiunto zuchero? Quanto e come?
Ciao

Alberto, ho seguito scrupolosamente tutta lo schema di ammostamento della ricetta inclusa nel kit di Mr Malt, in genere cerco di non sforare mai più di un grado!!! La densità finale effettivamente era di un po' superiore a quella prevista (ho fatto una cosa idiota, visto che la resa dei miei ammostamenti è sempre un po' scarsa, ho aggiunto un po' di grani, tanto da ottenere la corretta densità, ma a caldo... sicuramente a 20° la OG sarà stata un bel po' superiore... :angry-banghead:).
Anche la gradazione, non essendo conclusa la fermentazione, non è salita quanto previsto, quindi anche la resistenza del lievito non è in discussione...
Che ti devo dire?
A parte la OG troppo alta non mi viene in mente altro... potrebbe dipendere solo da quello?

Grazie

Fabio

PS Se vuoi i valori esatti di OG te li vado a cercare sul sito di Mr Malt.
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 698
Iscritto il: 01 lug 2014, 9:44
Località: Albano Laziale

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da asimmetrico 13 lug 2014, 19:46
L'unica OG che conta e' quella ch misuri tu a 20 gradi nel fermentatore. Mi sembrava avessi detto che avevi finito con 16 litri invece di 23. Una imperial stuot dovrebbe andare da 1.075 a 1.100. Gia' e' molto alta. Con quanto hai detto sei andato facilmente sopra e non di poco. Probabilmente sei in zona barley wine.
Il saccaromicetum cervisiae lavora fino ad una gradazione di 7 max 8 gradi (vol). Poi si siede o muore. Infatti per la fermmentazione di barley wine si usano lieviti piu' robusti o a meta' fermentazione, quando il mosto inizia a divetare troppo alcolico, si inoculano lieviti sa champagne. Di sicuro si usano per la rifermentazione in bottiglia.
Un barley wine con levito debole puo' richiedere anche un anno per maturare.
Ti consiglio di usare un calcolatore per i volumi di acqua da usare nelle varie fasi, ti consente di raggiungere piu' facilmente i target.
Comunque non sara' un imperial stout, magari e' un ottimo barley wine leggero da centellinare davanti al camino. Basta cambiare l'etichetta. Se e' buono who cares?
Pensi che se Leonardo di Vincenzo sbaglia una cotta e ha comunque un prodotto buono lo butta? Crea un'altra birra :)

Al
L5
Messaggi: 2339
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 15 lug 2014, 15:39
Grazie Alberto...
Mi daresti qualche dritta per il calcolatore dei volumi d'acqua per favore???

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 399
Iscritto il: 21 apr 2013, 21:03

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Patry 16 lug 2014, 22:36
Chissà,quando Osvy sarà in grado di farmene una come questa,ciò per dire,quanto non mi sia piaciuta,Fabbiè,sei troppo esigente con te stesso,come dice sopra Dany,anche per me buona la prima. :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :violin: :violin: :violin: :violin: :violin: :violin: :violin:
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 698
Iscritto il: 01 lug 2014, 9:44
Località: Albano Laziale

Re: R: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da asimmetrico 17 lug 2014, 6:09
Fabio Mangiafuoco ha scritto:Grazie Alberto...
Mi daresti qualche dritta per il calcolatore dei volumi d'acqua per favore???

Fabio

Ce ne sono diversi, io uso promash, fantastico anche per creare le ricette, puoi pianificare tutto da A a Z.
sul tablet ho scaricato un paio di app, una di Brewology che non mi piace ed una Brewzor (mi sembra) che fa solo i calcoli ma mi sembra utile. Alla fine uso solo Promash. Eventualmente chiamami ti servono altri dettagli.

Ciao

Al
L5
Messaggi: 2339
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 17 lug 2014, 9:24
Grazie Al!!!!
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
L5
Messaggi: 2339
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 18 ago 2014, 18:14
Alla fine, chi la dura la vince.
Come suggerito da Alberto, stavo aspettando qualche mese per vedere come evolveva la storia, poi ieri mi è venuto a trovare un amico appassionato di birre "consistenti" e ho provato a vedere se qualche cosa era cambiato.
In un mese non credevo di poter avere un'evoluzione così spinta, ma ne ho aperte tre ieri e una oggi e tutte indistintamente ha prodotto una schiuma bellissima, cremosa, sottilissima, che comincia a ingrandirsi un po' solo dopo qualche minuto, come mostrato nella terza foto.
Non voglio paragonarla ad una Guinness, ma la schiuma è, se non proprio esageratamente persistente, almeno gratificante.
Diciamo che in fondo al bicchiere ci arrivi prima che sparisca tutta e visto come eravamo partiti direi che va benone!
Incredibilmente anche il gusto è notevolmente migliorato!
Adesso arriva il rammarico per averne aperte tantissime troppo presto, le poche che ancora ho in cantina le centellinerò!

Ecco le tre foto di ieri:

Immagine

Immagine

Immagine

:obscene-drinkingcheers: Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1743
Iscritto il: 15 apr 2013, 13:46
Località: Pesaro

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Blugreen65 18 ago 2014, 18:47
una sola cosa :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
Blugreen65 Luca "il Boccalone"
Impastatrice Miciotta3 Vorwerk bimby Tm31
farine Mulino Padano - Rieper - Spadoni commerciale
LNL LBF
Pirometro -50 +700
FAL Gabellini - Elettrico Whirlpool

Spillatrice Artide e Birra Artigianale del Boccalone
Avatar utente
Offline
L4
Messaggi: 525
Iscritto il: 22 gen 2014, 23:19
Località: Pesaro

Re: Le nostre creature _ La mia Imperial Stout AG

Avatar utente
da Dany65 19 ago 2014, 0:17
Che spettacolo da gusto solo guardarle....... pensa berle. :obscene-drinkingcheers:
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a
cron