CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO.

A cura di Osvy
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO.

Avatar utente
da Osvy 23 gen 2014, 19:33
Salve signori,e signore,altro pane semplice e buonissimo,(x chi piace con mollica),è la famosissima ciriola,o ciriolina,il pane che sfamò parte degli italiani,(almeno nella nostra regione,il Lazio)durante il periodo bellico,ed anche dopo,fino alla metà degli anni 60,periodo,nel quale poi,fu soppiantata dall'avvento della rosetta,o michetta che dir si voglia.
E proprio nel dopoguerra,con lo stesso impasto,si iniziò,x modernizzare tale pane,a produrre anche l'altro chiamato frusta,che altro non era che una ciriola semplicemente + allungata,x far si,che ci fosse meno mollica,ed in seguito ancora,dividendo la stessa quantità,di pasta della ciriola e della frusta,si produsse anche la frustina,iniziando così,una parvenza di pane,rivolto,alle signore, bene,che ormai passati i tempi bui,ricominciavano a pensare alla loro linea.
Bene,ora terminati,i brevi cenni storici di questo,importantissimo pane di quell'epoca,e con la notizia,che in moltissimi panifici di Roma,è reiniziata,la produzione dello stesso,passiamo alla ricetta,vera e propria,e poi,al filmato che come sempre,Frank,apporrà alla fine.

RICETTA:
GR.500,farina,0 S,del mulino Padano,oppure altra di 250-300,di W,oppure 9-10 di proteine.
gr.300,di acqua.
gr.15,di lievito di birra fresco,oppure,5,5-6, di quello secco,tipo,Mastro fornaio Paneangeli.
gr.10,sale.
Dopo,aver impastato x benino,lasciare riposare la massa,x 60-70 minuti,trascorsi i quali,si dividerà,la stessa,in 5 pezzi da gr,100 circa,procedendo subito,alla formatura di ogni singolo pezzo,come da filmato.
Fatto ciò,si lascerànno riposare i pani fatti,x altri 30 minuti,e,si potranno infornare,previo taglio,sempre come da filmato,a circa 280°,e x 15-17 minuti,non prima xrò,di aver spruzzato dell'acqua,nella camera del forno,ed anche sul pane stesso.
Eeeeeee,buon appetito,con ciriole,fruste e frustine di Osvy.

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 23 gen 2014, 20:53
Le cirioleeee!!!
Queste non posso mancarle assolutamente!
Appena ho tempo le faccio!

Fabio
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L3
Messaggi: 325
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:47
Località: Roma

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Silvia Turchina 23 gen 2014, 20:59
A parte Mia che mi ha distratto per la prima parte del video... :romance-hearteyes:
A parte le manovre da prestigiatore per formare le ciriole...
A parte l'infornata con scivolamento dalla pala di tutti i panini...(seee e quando mai, io?)
A parte che...mi sa che io col pane non ci andrò molto d'accordo!! :o :o :o
Vabbè, tanto ci pensa Fabio!
Silvia
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Osvy 23 gen 2014, 21:18
Silvia Turchina ha scritto:A parte Mia che mi ha distratto per la prima parte del video... :romance-hearteyes:
A parte le manovre da prestigiatore per formare le ciriole...
A parte l'infornata con scivolamento dalla pala di tutti i panini...(seee e quando mai, io?)
A parte che...mi sa che io col pane non ci andrò molto d'accordo!! :o :o :o
Vabbè, tanto ci pensa Fabio!


A parte il fatto che 6 una gran furbacchiona,te la 6 scampata anche questa volta!!!!è Silviè?
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Osvy 23 gen 2014, 21:22
Fabio Mangiafuoco ha scritto:Le cirioleeee!!!
Queste non posso mancarle assolutamente!
Appena ho tempo le faccio!

Fabio


Beh,Fabio,non c'è pischello di quell'epoca che non ricordi con nostalgia una bella ciriola con la mortazza,e tu,mica fai eccezzione,provale e ti ricorderanno la gioventù,come è accaduto a me,che quel giorno che le feci,era giusto l'ora del pranzo,e mi feci fuori 1 ciriola ed 1 frusta,DELIZIOSEEEEEEEEEEEEE.Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
L5
Messaggi: 2338
Iscritto il: 15 dic 2012, 15:47
Località: Roma

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Fabio Mangiafuoco 23 gen 2014, 21:35
:D :D :D
Motto della casa: Pane, pizza o birra. Basta che contenga lievito!!!
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 2783
Iscritto il: 13 dic 2012, 1:46

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da FrankSL 23 gen 2014, 21:49
Una ciriola formata in meno di 5 secondi, altro che cavoli, roba da record del mondo!! :clap: :clap:

Osvà ma quante ne avrai fatte di ciriole in vita tua?
Frank
Franco, detto Frank o altri indicibili nomignoli
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Osvy 24 gen 2014, 0:12
FrankSL ha scritto:Una ciriola formata in meno di 5 secondi, altro che cavoli, roba da record del mondo!! :clap: :clap:

Osvà ma quante ne avrai fatte di ciriole in vita tua?
Frank


Mah Frank,molte meno di quante tu possa immaginare,in quanto quando io iniziai il mestiere in modo continuativo,ormai,erano quasi al tramonto,ma sempre e cmq,moltissime.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Avatar utente
Offline
L5
Messaggi: 1295
Iscritto il: 13 dic 2012, 14:36
Località: Svizzera

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da RomyVeg 24 gen 2014, 0:55
Che buoni e che belli! E che abilità, quando formi il primo pane ci andrebbe il rallenty :D
Me lo faccio fare Domenica :)

ps.Osvy due curiosità: essendo che fai tanti video, tanto pane e pizze, cosa fai poi con tutto quel bendiddddddio? Surgeli?
Altra domanda, come mai si diffuse nel periodo della guerra e del post? Ha una caratteristica particolare che consentiva di riempire di più la pancia in quei tempi in cui, di cibo, se ne vedeva poco?
Visita il mio blog di Veg Cucina!!
http://cucinaveg.blogspot.it/
Avatar utente
Offline
L7
Messaggi: 9589
Iscritto il: 13 dic 2012, 13:49
Località: Roma Aurelia

Re: CIRIOLE,FRUSTE E FRUSTINE,I PANI DELLA GUERRA E DEL DOPO

Avatar utente
da Osvy 24 gen 2014, 1:33
RomyVeg ha scritto:Che buoni e che belli! E che abilità, quando formi il primo pane ci andrebbe il rallenty :D
Me lo faccio fare Domenica :)

ps.Osvy due curiosità: essendo che fai tanti video, tanto pane e pizze, cosa fai poi con tutto quel bendiddddddio? Surgeli?
Altra domanda, come mai si diffuse nel periodo della guerra e del post? Ha una caratteristica particolare che consentiva di riempire di più la pancia in quei tempi in cui, di cibo, se ne vedeva poco?


Beh,il pane,in gran parte lo regalo,un pò ai miei ragazzi,ma veramente poco,la parte del leone,la fa la nostra tata,e 2 mie cugine,ed il resto.panzanelle,pappa al pomodoro,sia invernale che estiva,e dulcis in fundo,siccome,io mangio mooolto spesso il minestrone di verdure,ogni tanto,mi ci schiaffo,un pò di pane raffermo,e del pecorino romano grattuggiato,una leccornia,x me almeno,Patry,lo chiama il pappone,ma a me fa impazzire,domani a pranzo,gli tocca,il minestrone lo ho,il pane anche ed il pecorino in casa mia,non manca mai,quindi?,domani pappone,di Osvy.
Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille mentre il contrario è del tutto impossibile

I miei difetti forse allontaneranno diverse persone,ma almeno so che chi resta al mio fianco,mi apprezza per quello che sono.
OSVY.
Visualizza ultimi messaggi: Ordina per

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vai a